Noi non daremo più soldi a….

Non certo ai “Maestri della porchetta” ai quali si paga anche il servizio di “assistenza sanitaria con la presenza di un’ambulanza per tutti i giorni di svolgimento della 19° edizione della sagra della porchetta”, per un importo di € 500.00.
Parafrasando Quelo “Il rinnovamento è dentro di te, epperò è sbagliato”.

Pubblicato in Senza categoria | 6 commenti

Senza Parole

Immagine | Pubblicato il di | 8 commenti

Accattataville

L’unica certezza della vita è la morte, quindi perchè non comprarsi un comodo loculo in uno dei due cimiteri di Colledara ?
Facendo così s’aiuteranno anche le casse del comune, e magari si porrà fine al degrado del vecchio camposanto, dove ogni tanto si ‘toglie’ qualche defunto per far spazio ai nuovi loculi. Peccato che per farli ci vogliano i soldi, e quindi perchè non fare una manifestazione d’interesse, in modo da attirare nuovi ‘investitori’ futuri seppelliti ?
In realtà il problema dei loculi è di quasi tutti i comuni d’Italia, e ogni amministrazione cerca di risolverlo in modo diverso, e Colledara non si distingue certo per originalità o altro, infatti è noto che anche molti altri comuni chiedono la caparra alla presentazione della domanda.
Quello che invece non ho mai capito è se si vendono i loculi ai vivi, dove si mettono i defunti che magari per scaramanzia non se ne sono comprati uno quando ancora respiravano ?

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

La colpa non è sempre e solo del comune

Per esempio sul sito del comune c’è una sezione dedicata alla segnalazione di guasti o malfunzionamenti vari, che i cittadini dovrebbero usare per comunicarli al comune. Fra l’altro è tutto molto semplice e volendo si può anche rimanere anonimi, anche se in questo caso lo trovo un po’ sciocco.
Detto ciò l’iniziativa s’è rivelata un perfetto fallimento.
In tutto ci sono dieci segnalazioni, e nessuna è avvenuta negli ultimi dodici mesi.
Ora so che qualche simpaticone dirà che non siamo tutti esperti delle rete, peccato che è più che probabile che parli con uno smartphone in tasca, e che si possa usare anche quello per fare una segnalazione.
Altrimenti è lecito credere che in paese funzioni sempre tutto, che non si fulmini mai una lampadina o si rompa uno specchio, le strade si possano usare come tavole da biliardo e via dicendo.

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Una pagina per controllare

ciò che sta facendo l’amministrazione di Colledara.
Dove chiunque potrà segnalare differenze fra quanto promesso in campagna elettorale, e quanto poi fatto con atti o azioni, in modo che fra quattro anni si possa fare un bilancio quanto più oggettivo di questa amministrazione, che secondo me non è partita proprio benissimo.
I commenti volgari o fuori tema verranno rimossi, mentre le segnalazioni più importanti passeranno direttamente all’elenco che ho iniziato, e che nella speranza di tutti dovrebbe rimanere il più corto possibile..
Qui sotto s’accettano solo commenti a questa iniziativa, fra l’altro nata da un’idea di uno di voi.

Pubblicato in Senza categoria | 2 commenti

A buon intenditor …

dando per defunta la lista “Uniti per Colledara”, e visto quello che sta facendo l’attuale amministrazione per la quale da domani ci sarà un apposito spazio, spero che qualcuno abbia a cuore il futuro di Colledara, tanto da volersi presentare come aspirante sindaco alle prossime amministrative, ma soprattutto che inizia a pensarci da oggi.
Personalmente ho il terrore di vedere una lista unica, se non altro perchè so che arriverà al quorum, avendo in troppi più paura di un commissario che di una gestione della cosa pubblica quasi senza controllo come s’è già vista in paese.
Escluderei a priori chi a vario titolo s’è già presentato con “Uniti per Colledara” perchè saprebbe già di vecchio ancor prima d’iniziare, lasciando la porta aperta forse solo ad Alberto più per stima verso la persona che altro.
Non punterei neanche su Gesidio se non altro perchè già impegnato col Bim, e che credo punti più ad una ‘carriera’ negli enti che in comune.
Vorrei quindi sapere chi vorreste come candidato sindaco ESCLUDENDO CATEGORICAMENTE il sottoscritto 🙂

Pubblicato in Senza categoria | 12 commenti

Qualcuno si è chiesto….

il perchè di questa assunzione ?
In altre parole perchè è ‘importante’ per la signora Papa avere un contratto part-time a tempo determinato col comune di Colledara ?
Perchè non penso che un’avvocatessa con tanto di studio legale abbia bisogno dello stipendio che garantisce quel contratto, visto che anche il marito è un legale oltre ad esser stato consigliere comunale a Teramo e regionale in Abruzzo.

Pubblicato in Senza categoria | 6 commenti