Un po’ di decreti e delibere

Il Sindaco decreta o delibera con la giunta :
1) Di attribuire alla dott.ssa Romina Di Giacinto la responsabilità dell’Area Economico-Finanziaria per un periodo di 12 mesi, rinnovabili in mancanza di un provvedimento espresso di revoca e comunque fino alla fine dell’attuale sindacatura;
2) di Confermare, ai sensi dell’art. 17 del CCNL 21.05.2018, all’Ing. Cristina Lombardi la responsabilità dell’Ufficio Tecnico comunale (Lavori pubblici e Ambiente), già assegnata con proprio decreto n. 1 del 09/01/2020;
3) di attribuire al geom. Di Bonaventura Daniele la responsabilità dell’Area Tecnica Urbanistica e Viabilità fino al 31.12.2021 (retribuzione 7.800 €/anno);
4) di rinnovare l’attribuzione a Maria Pia Valleriani, già dipendente del Comune di Colledara con le funzioni di Ufficiale di Stato civile e Anagrafe l’incarico gratuito di collaborazione con l’Area Amministrativa – Servizio Affari Generali e Demografici, finalizzato a supportare l’ufficio di che trattasi:
5) di organizzare la distribuzione dei doni nel rispetto della normativa per il contenimento della diffusione dell’epidemia da Covid-19 ai bambini residenti nel territorio comunale (spesa 2.000€).
6) di prorogare fino al 31 marzo 2021 l’incarico ed il contratto di Collaborazione Coordinata e Continuativa in essere con all’Ing. Micochero Eleonora al fine di espletare la gestione delle attività di emergenza sismica.
In attesa di vedere i contratti in scadenza come per esempio quello per il servizio di noleggio delle utilissime ed essenziali fotocopiatrici.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

39 risposte a Un po’ di decreti e delibere

  1. La voce di Colledara ha detto:

    Quanto costa prendere gli incarichi del comune di Castelli?
    7800euro tanto paga quelli di Colledara e tutti sono felici.

  2. Grillo sparlante ha detto:

    Perché al responsabile dell’ufficio urbanistica è previsto l’indennità di 7.800 euro oltre lo stipendio, mentre per gli altri non c’è scritto nulla nelle delibere?

    • Ilmigrante ha detto:

      Tranquillo l’indennità la prendono lo stesso 🙂
      E come cifre siamo più o meno sulla stessa lunghezza d’onda.

  3. Grillo sparlante ha detto:

    Fatemi un po capire.
    Il comune spende circa 7.800 euro per dirigente che fanno 47.000 l’anno.
    Cioè la somma che spenderebbe per assumere due operai.
    Allora perché non lo fanno gli assessori i dirigenti, come faceva Gesidio, e risparmiare tutti questi soldi?

    • Ilmigrante ha detto:

      Non diciamo cazzate.
      Un dirigente comunale fa un lavoro, un assessore un altro ben diverso e va già bene se si coordinano e non si fanno la guerra fra loro per chi ce l’ha più lungo.
      Quello che è invece criticabile è come mai si deve prendere un geometra di una altro comune a fare il dirigente, quando ne abbiamo almeno un paio nel nostro, o come mai si sia di fatto diviso l’ufficio tecnico in due in un paese che non arriva a 2.500 abitanti.

    • La voce di Colledara ha detto:

      Gesidio si occupava della manutenzione pratica mandando gli operai dove servivano quando non dovevano fare la pulizia programmata.
      Oggi Mirco non fa nulla e la differenza è sotto gli occhi di tutti.

  4. Grillo sparlante ha detto:

    Gesidio era il dirigente dell’ufficio tecnico come il sindaco adesso è deggli affari generali.
    Bordelletti è un commercialista e potrebbe farlo dell’ufficio ragioneria.
    Poi il sindaco è un ingegnere e potrebbe farlo anche per l’ufficio tecnico.
    Come vedi il gioco è fatto e si risparmiano 50.000 euro.

    • Il Marchese del Grillo ha detto:

      Il discorso che fai tu sarebbe giusto , però ci sarebbe una considerazione da fare e non di poco conto , ricoprendo la carica di Responsabile del Procedimento ci si accolla anche la responsabilità personale in sede penale e civilistica degli atti amministrativi di riferimento e capirai che giustamente per l’amministratore il gioco non vale la candela , ovvero il loro compenso da amministratori sarebbe veramente ridicolo rispetto alle responsabilità che ci si accolla , e chi lo fa è solo per esercitare del potere , anche perchè il dirigente comunale dovrebbe essere super partes a differenza dell’amministratore

    • Ilmigrante ha detto:

      Risparmi ‘sto cazzo’ perchè se i dirigenti sono loro DEVI pagarli.
      L’unica voce che puoi eliminare è quella del doppio dirigente tecnico, che sa tanto di regalia e nulla più.
      Inoltre il controllato sarebbe anche il controllore, il che è tutto dire come ha anche già scritto il marchese.

      • Grillo sparlante ha detto:

        Se non li nomini dirigenti non li devi pagare.
        E poi controllore e controllato, pensi che cambierebbe qualcosa.

        • Ilmigrante ha detto:

          E’ vero che se un assessore lo fa a 360°, quindi con potere di firma, non prende un centesimo, ma in questo caso quale pollo si prenderebbe l’onere senza onore ?
          Inoltre sei così sicuro che per esempio Tobia potrebbe fare il responsabile di servizio economico ? E prima di rispondere ti ricordo che ogni volta che in consiglio c’è da battagliare con Peppino lo fa la prescelta e non lui.
          Detto ciò rimango dell’idea che controllato e controllore non debbano coincidere, tantopiù in una realtà dove il conflitto d’interesse è spesso considerato un fastidio o poco più.

  5. la sardella ha detto:

    su gesidio ho palesato la mia stima in passato e posso sperare solo che lo rivedremo protagonista in futuro,ma la cosa che mi suona strana è perché all’architetto micochero è stato rinnovato fino a marzo e per tutti gli altri trattasi di rinnovo annuale?

  6. Grillo sparlante ha detto:

    Perché è di Colledara

  7. Ilmigrante ha detto:

    Giusto pubblicata oggi si delibera di prorogare il contratto a tempo determinato in scadenza il.31/12/2020, con :
    -l’Arch. Sandra Di Giuseppe – Istruttore Direttivo Tecnico cat.D a tempo determinato e pieno,
    -l’Avv. Valentina Papa– Istruttore Direttivo Amministrativo cat.D a tempo determinato e part time-(50%),
    -il Dott. Andrea Virgilii– Istruttore Direttivo Amministrativo cat.D a tempo determinato e part time-(50%),a supporto del Servizio Lavori Pubblici– Ambiente per lo svolgimento di compiti di natura tecnico edamministrativa nell’ambito dell’emergenza sisma 2016, come previsto dal D.L. n. 104/2020 convertitodalla legge n. 126/2020 all’art. 57 commi 2 e 2 bis, sino al 30/06/2021;
    Sarà TANTO contento Velociraptor 😀

    • La voce di Colledara ha detto:

      A Velociraptor è venuto l’infarto come ha letto di sole 4 persone all’ufficio sisma perchè per lui non ne basterebbero il doppio.
      Certo che a sputtanare soldi Manuele è davvero bravo!

      • Velociraptor ha detto:

        Uh la’ la’
        Addirittura 4 soggetti all’ufficio SISMA 2016
        Più qualche altro che nn viene riportato qui per il SISMA 2009.
        CHE DIRE?
        Per l’infarto mi sto toccando le palle……..per il resto se le tempistiche rimangono queste, nemmeno se ne mette 500 dentro all’ufficio riuscirà a risolvere i problemi in quanto c’è una concentrazione di incarichi sugli stessi tecnici da una parte e una inerzia alla risoluzione dei problemi dall’altra.
        I COMMISSARIAMENTI di alcuni aggregati sono stati chiesti, a detta di qualche tecnico, anche un anno fa’ e ad oggi nn sono riuscito nemmeno a nominare un commissario.
        Fatemi ragionare un po’, se per nominare un commissario impieghiamo un anno, per evadere un pagamento di una pratica di ricostruzione quanto tempo occorre??????
        No no, RADDOPPIARE hahahahahab

        • la sardella ha detto:

          posso testimoniare che quando le pratiche venivano fatte da giuditta e mauro i progetti viaggiavano molto spedite e non incontravano intoppi di natura tecnica.il sindaco dovrebbe pensare a fare il sindaco bisognerebbe avere l’intelligenza di scindere i 2 ruoli senza dare valutazione da saputo ingegnere,qui giù c’è una gru ferma da 2 anni e non si capisce perché i lavori non partono,giuditta avrebbe già chiuso il cantiere

          • Velociraptor ha detto:

            Qui giù dove?
            Villa Petto?
            Voi fate parte di altra Repubblica, Voi avete il sindaco e il.vice sindaco, dovete accontentarvi della loro presenza e basta.
            Hahahahabab

          • Il Marchese del Grillo ha detto:

            Si effettivamente le cose funzionavano , la FILIERA FUNZIONAVA , l’amministrazione nominava il tecnico comunale per il sisma , nel caso la Di Martino ,e non plus ultra nomino anche un tecnico che certificava gli esiti delle agibilità delle abilitazioni , stesso tecnico che spesso si ritrovava con il fratello del sindaco che faceva il presidente dell’aggregato che a sua volta indicava e faceva incaricare tecnici e ditte esecutrice dei lavori , certo tutto era più fluido per chi faceva parte di quel cerchio magico , per gli altri la vita era molto più dura infatti gli aggregati di cui si parlano oggi sono i risultati di chi era FUORI da quel cerchio magico ,rotto FORTUNATAMENTE con le elezioni amministrative del 2014 . Cos’è facilmente verificabili andando sul sito della ricostruzione sisma 2009 .

            Per gli attuali tecnici che fanno parte dell’ufficio sisma il ruolo è MOLTO MARGINALE se non nullo rispetto a prima e anche per l’amministrazione , questi vengono pagati dallo stato con appositi fondi e non intervengono affatto , FORTUNATAMENTE rispetto a prima sull’esito della pratica , ora si invia tutta la documentazione sulla piattaforma MUDE gestita direttamente dall’ufficio della ricostruzione , quindi l’amministratore e l’ufficio tecnico comunale non può nulla sulla celerità o esito della pratica a finanziamento .

            Quindi cara sardella tornatene sotto sale o in salamoia come il cerchio magico che fu , e visto come lo rimpiangi ci avrai sicuramente “banchettato “ insieme , e forse si capisce anche chi tu possa essere datosi che noti le attuali gru parcheggiate , sono come i tuoi ponteggi installati già arrugginiti nel 2009 e ora ancora lì ancora più arrugginiti e pericolanti .

            Buona domenica anche a Velociraptor

            • Velociraptor ha detto:

              Guarda, fai affermazioni tipiche di un demente.
              Visto che nn entrano in gioco su nulla, cosa starebbero a fare quei tecnici in comune?
              Nn dire cazzate e nn nasconderti lì dietro.
              Nulla hai detto in merito alle richieste di commissariamento dello scorso anno ancora fermi lì, come mai caro MANDRAPPONE?
              PARLI SOLO DI QUELLO CHE TI PORTA UTILE……
              Quella gru’ messa laggiù pare sia stata una tua esplicita richiesta.
              Vai a nanna BIMBO

  8. La voce di Colledara ha detto:

    Ma è mai possibile che nessuno dica la semplice verità?
    Se parte la ricostruzione come farà qualche delinquente alla prossime elezioni a ricattare i suoi compaesani con le case inagibili promettendo loro i fondi per rifarle?
    Qui non è questione di chi sta in un ufficio ma di un sindaco che come il precedente vuole trarre il massimo vantaggio dalla ricostruzione.

  9. FORZA ITALIA ha detto:

    Sardella forse non ha capito ancora che Gesidio fa solo campagna elettorale….!!!!!!!!SVEglia…!!!! e non sa gli incarichi che ha…!!!!!! Svegliaaaaaa….!!!

    • la sardella ha detto:

      ti piace credere alla mondo fiction,io non ho banchettato mai con nessuno,mentre tu inzuppavi il biscotto con il fratello l’architetto il sindaco, quando ti sei accorto che potevi mangiare tutta la torta li hai scaricati e ti sei messo in proprio,mangia pane a tradimento.i ponteggi e puntelli come altre cose vanno pagate se non sei in grado chiama giuditta e oltre a chiedergli il lavoro fatti fare una consulenza su come si chiudono i cantieri pivello.a forza Italia voglio dire che di gesidio non mi frega una beata minchia,però è lapalissiana la differenza a me non interessa gli incarichi mi interessa come gestisce il potere quando lo detiene,e voglio precisare che non ho il numero di gesidio e con lui ho parlato 2-3 volte e solo quando era vicesindaco ma basta farsi un giro per capire quanto manchi

    • Velociraptor ha detto:

      Gesidio ti si mette in tasca ventisette volte.
      Tu hai solo l’arroganza e la paraculaggine.
      A breve finiranno i tempi degli onori per te e gli altri

  10. La voce di Colledara ha detto:

    Per quello che riguarda la prima ricostruzione il marchese ha fatto una fotografia perfetta al limite si è dimenticato di scrivere che il fratello quasi fallito come agente immobiliare si è messo in tasca circa 350000euro per fare il presidente di tutti gli aggregati di Colledara.
    Però è anche vero che cambiato sindaco non s’è cambiata musica ma solo i suonatori alla faccia di tutte le promesse di rinnovamento dette in due campagne elettorali.

  11. Grillo sparlante ha detto:

    Comincio a non capirci più nulla.
    L’amministrazione ha senso di esistere nel momento in cui mantiene le promesse comportamentali fatte per la sua elezione.
    Ora se la sua peculiarità è “l’affare”, credo che debba lasciare quel ruolo avuto in modo ingannevole.
    È evidente che nel nostro comune è tutto fermo e decadente, basta vedere la scuola media ancora non realizzata,
    Il campo di calcio di Villa Petto ridotto a sterpaglie, il campo di bocce di Ornano e Colledara ridotti allo sfascio totale, le strade tutte piene di buche, il piano regolare nascosto nel cassetto e pagato decine di migliaia di euro, e invece molto sveglio per incarichi, appalti e concorsi.
    È anche evidente che i leccatores de chiappas la mettono in casciara perché anche loro non sanno più come difendere il loro “capo”.
    Poi se vogliamo veramente avere chiarezza su tutto dobbiamo riportare i riferimenti , come ad esempio in quali comuni dobbiamo vedere gli albi pretori.

    • Ilmigrante ha detto:

      Lascia stare le promesse da campagna elettorale a cui possono credere solo i fessi.
      Quello che manca del tutto è la CHIAREZZA, perchè se fai il bando di un concorso e appena lo pubblichi esce il nome del vincitore vuol dire che questo concorso è una farsa.

    • Velociraptor ha detto:

      Nn ci vuole la scienza……guarda guarda e più guardi più trovi.
      Devi essere bravi ogni mattino a leggere gli albi online dei comuni, degli enti, della regione, della provincia.
      Dopo che hai letto puoi, autonomamente, farti una tua idea.

  12. Grillo sparlante ha detto:

    Mi piacerebbe sapere se il nostro Sindaco ha o ha avuto incarichi nei comuni di Tortoreto, Fano Adriano, Castelli e anche nel comune di Atri.
    Naturalmente da considerare anche incarichi pubblici non direttamente dai comuni stessi.
    Su questo argomento vedo preparato Velociraptor.

    • Ilmigrante ha detto:

      Per Castelli e Fano ti posso dire di sì anche io sempre che ti fidi 🙂
      E’ ovvio che intendo anche incarichi presi da chi siede in studio a meno di due metri da lui.

    • Forse lo so ha detto:

      Vogliamo nuove figure in campo. Questo non vorra dire votare il meno peggio ma chi realmente può essere utile alla nostra comunità senza che subentrino interessi personali. Io personalmente avrei già in mente chi potrà far parte

    • Velociraptor ha detto:

      Grillo sparlante, nn sono preparato niente, ma chi pensa di essere un mago, prima o poi sbaglia, e con questo nn mi riferisco a nessuno in particolare.

  13. Il Marchese del Grillo ha detto:

    Questo è il post pubblicato su fb da Colledara si rinnova .
    “Nonostante un bilancio 2020 molto complicato, grazie alla volontà dei consiglieri Gabriele D’Archivio , Cristian Dedo De Dominicis e Chiara Tiberii abbiamo installato una tettoia a copertura della rampa di accesso alla Scuola dell’infanzia di Ornano Grande.
    Un piccolo segnale che testimonia l”attenzione di questa amministrazione per tutto il territorio.”

    Commenterei così : un’altro segnale della perdita di centralità del capoluogo , iniziata con l’amministrazione Di Bartolomeo e ancor più accentuata con l’attuale .
    Certo un capoluogo senza l’asilo la dice lunga su una crisi di identità di TUTTO IL TERRITORIO , d’altronde ognuno è vittima della propria storia , CASTRUM LEONIS VALLIS

  14. Il Marchese del Grillo ha detto:

    Non devo depistare assolutamente nulla il mio era un post polemico ,molto polemico e aggiungo che nell’attuale politica si celebra anche il nulla ,anche una semplice e banale tettoia che tra l’altro dal punto di vista estetico è anche un colpo in un occhio , questo va ad onore della bontà dei numerosi “tecnici”presenti in comune .

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...