La coerenza (questa illustre sconosciuta)

Come si sa l’amministrazione ‘chiude’ i consigli comunali in rispetto alle norme anti-Covid impedendo così anche a poche persone di poter partecipare.

Ieri nella sala consiliare c’è stata la consegna delle chiavi delle case Ater con tanto di foto di gruppo a ben meno della distanza sociale di un metro, cercando di rilanciarsi almeno a livello d’immagine.

Ringrazio Willy Wonka per avermi ricordato perchè lo chiamo così.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

10 risposte a La coerenza (questa illustre sconosciuta)

  1. VELOCIRAPTOR ha detto:

    Io sinceramente nn capisco tutta questa cerimonia in POMPA MAGNA.
    Le case sono state acquistate con i soldi di noi cittadini ma dall’ATER, quindi nn percepisco l’utilità di questa grande cerimonia, al massimo possono fare festa quelli che hanno venduto gli appartamenti che altrimenti nn avrebbero venduto nemmeno tra vent’anni.
    Detto questo, effettivamente caro Vincent hai ragione, bel gruppone nella foto, mentre i consigli sono meglio……….internos, come tutta la vita politica di Colledara.
    Continuate così, siete i migliori.

    • L'ignorante ha detto:

      Vai a chiedere a quelli che hanno ritirato le chiavi delle case per chi hanno votato e poi vedi come capisci questa bella cerimonia.
      Mi chiedo solo perchè per la foto non hanno messo le belle mascherine date dal comune così da finire in bellezza questa buffonata.

    • Ilmigrante ha detto:

      La pubblicità è l’anima del commercio, e dopo aver fatto un numero fra un po’ incalcolabile di brutte figure, l’amministrazione ha deciso di mettersi in mostra a favore di telecamere per far vedere che combina qualcosa di buono

      Peccato che fra un delibera e una determina non abbiano ancora trovato il tempo di mandarmi la graduatoria del concorso vinto dalla prescelta, ma volendo anche questo è un bel segnale del rinnovamento che impetuoso soffia in tutto il paese.

  2. La voce di Colledara ha detto:

    Ci mancava l’inchino e il bacio della mano e poi era il perfetto quadro del perfetto leccaculo che ha votato Manuele per avere la casa dell’ater.
    Vincent stai tranquillo che prima del prossimo consiglio comunale ti rispondono devono solo decidere come fare un’altra figura di merda dopo aver assunto Romina.

  3. Grillo sparlante ha detto:

    Trovo aberrante fare passarelle sulle disgrazie, ormai consegnare le chiavi è diventato uno spettacolo.
    Mi piacerebbe sapere qual’e stato il criterio per l’assegnazione e se c’è stata una graduatoria, perché la differenza tra stare in appartamento o nella casetta dei terremotati è abissale.

    • Ilmigrante ha detto:

      Spero si sia usata la graduatoria degli aventi diritto, anche perchè in caso contrario chi non ha avuto l’appartamento potrebbe fare un ‘leggero casino’, sempre che non decida di risolvere la questione di ‘persona personalmente’, il che non sarà da persone civili però vuoi mettere la soddisfazione ?

      Purtroppo siamo ad un livello così infimo della società civile che tutto fa spettacolo, e del resto il primo che ha fatto passerella con le chiavi in mano è stato proprio il presidente del partito di Willy Wonka, sempre che questi non cambi casacca, ovviamente per nuovi pensieri politici e non per convenienza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...