Pinocchio

Vi ricordate quando l’assessore Tulli disse che con questo contratto il Mo.Te. s’impegnava a raccogliere sfalci e potature ?
Ecco era l’ennesima bugia, peraltro dalle gambe corte, di un’amministrazione che aveva fatto del rinnovamento la sua bandiera, peccato sia sia persa per strada.
Art. 46 – Raccolta rifiuti da sfalci e potature
1. Viene garantita la raccolta domiciliare di piccola entità conferita in busta biodegradabile
2. In accordo con il Comune vengono stabiliti dei passaggi a cadenza trimestrale per il prelievo di materiale biodegradabile proveniente dalla manutenzione del verde pubblico e privato.
3. La Società mette a disposizione un contenitore idoneo presso il punto di raccolta e, per esigenze particolari, la stazione ecologica di Montorio al Vomano dove i cittadini che ne avranno bisogno possono conferire con proprio mezzo di trasporto il rifiuto indicato.
PASSAGGIO TRIMESTRALE !
Quindi a far due conti facili facili, s’è aumentato il contratto col Mo.Te. per un importo di circa 25.000€ per QUATTRO PASSAGGI ALL’ANNO per la raccolta di stralci e potature.

Senti come soffia oggi il vento del rinnovamento.

 

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

30 risposte a Pinocchio

  1. la sardella ha detto:

    hihihihi dopo una bischerata del genere il minimo che si possa fare è chiedere le dimissioni dell’assessore ma sappiamo tutti che per ricoprire la poltrona non serve essere capace e zelante ma semplicemente pinocchio

    • La voce di Colledara ha detto:

      E’ inutile chiedere le dimissioni di un assessore che conta meno di un cazzo anche piccolo come quello di un nobiluomo che a volte scrive qui.
      Si dovrebbero invece chiedere le dimissioni di un sindaco che si è venduto la dignità per qualche incarico.

    • Ilmigrante ha detto:

      A me questa situazione ricorda molto la legge Gasparri, che tutti avevano letto tranne che Gasparri.
      Vorrei però dire che la minoranza invece di lanciarsi in lunghi monologhi, doveva esser lei a tirar fuori questi e altri numeri e inchiodare l’amministrazione dicendo chiaro e tondo il reale motivo di quest’aumento.

      • VELOCIRAPTOR ha detto:

        Dorme dorme dorme….questo è il minimo, se vai a vedere gli atti ne hai per parlare per anni e anni mentre loro…..dormono, nn mi sembra abbiano tutta questa volontà di controllare e verificare, …….mi sovvengono molti dubbi.

      • Ilmigrante ha detto:

        Domani o al massimo giovedì scriverò un nuovo articolo sul contratto fatto al Mo.Te. che a ragion di logica è solo una fregatura per il comune.
        A meno che come pensa qualcuno, ma non io che sento fortissimo il vento del rinnovamento, questo aumento non serva a pagare lo stipendio al neo assunto anche perchè a grosse linee le cifre coincidono.

        Mi rendo perfettamente conto che nella minoranza manchi una persona così folle da dire la verità, però cosa ci lamentiamo poi della maggioranza se chi dovrebbe controllarla non lo fa ? Non era allora meglio che Peppino e cosi non si presentassero facendo sì che i rinnovati dovessero arrivare al 50€+1 ?

        • VELOCIRAPTOR ha detto:

          Pagare lo stipendio di chi?
          Cioè lo stipendio di qualcuno viene pagato da noi Colledaresi?
          Scusa fammi capire, hanno aumentato le tasse di raccolta per pagare lo stipendio di qualcuno fatto assumere???
          Non voglio crederci, è vero che al peggio nn c’è mai fine ma qui si va letteralmente oltre…..

          • Ilmigrante ha detto:

            Vedi il problema di un’amministrazione con un livello di credibilità pari a zero è proprio questo, ogni volta che prende un’iniziativa c’è qualcuno che ci va a cercare il marcio. Ora io non so se l’assunzione sia stata la solita cambiale per prendere un centinaio di voti, ma quello che è certo è che le motivazione per l’aumento del servizio fanno acqua da tutte le parti.

        • La voce di Colledara ha detto:

          BENSVEGLIATO!
          Puoi anche non crederci ma il Mote poco prima delle elezioni ha assunto un ragazzo di Ornano con un nome molto comune in quella frazione che inizia per D e poi c’è l’apostrofo per finire con la O e che è lo stesso di un consigliere di maggioranza.

    • untilwhere ha detto:

      Ho delle domande in riferimento alla raccolta di sfalci e potature:
      1) Cosa si intende con “Viene garantita la raccolta domiciliare di piccola entità conferita in busta biodegradabile”? Cioè uno dovrebbe mettere ad esempio sfalci e potature nella classica bustina dell’organico?
      2)”In accordo con il Comune vengono stabiliti dei passaggi a cadenza trimestrale per il prelievo di materiale biodegradabile proveniente dalla manutenzione del verde pubblico e privato”; cosa significa? Che uno dovrebbe accumulare tutte le potature in un angolo per 3 mesi in attesa che vengano caricate?
      Altra nota, di tipo matematico-semplice:
      A) 2.160: numero di cittadini del Comune di Colledara (prendiamolo per buono, fonti varie in giro per internet)
      B) Meno 25.000,00 €, aumento del costo della raccolta rifiuti.
      C) Meno 330.000,00 €, emersione di un buco di bilancio “inatteso”.
      D) Meno 2.000,00 €, pagamento sanzione inflitta al Comune dal Garante Privacy.
      Ora, dividendo la somma di queste 3 spese suddette, esce fuori che, ogni cittadino colledarese – anche il bimbo appena nato – è più povero di circa 165,28 €.( per la cronaca: 25.000+330.000+2.000=357.000 –> 357.000:2160: 165.28
      E’ corretto affermare quanto esposto? Lo chiedo a chi sa di più.
      Ci tengo a precisare che i 330.000,00 € non sono un’uscita contabile vera e propria, sono l’accumulo di tante/troppe uscite, e/o di entrate non pervenute, ma di fatto corrispondono a soldi in meno da spendere ora.
      Ovviamente questi calcoli, non vogliono in alcun modo essere un’affermazione di verità assoluta, anzi. Sono solo l’esposizione di un ragionamento libero, cui chiunque può e deve far notare se ci siano degli errori.

      • Ilmigrante ha detto:

        1) no dovrebbero esser distribuite delle buste dello stesso materiale ma ben più grandi.
        2) chiedere a Simone Tulli perchè neanche io l’ho capita.
        3) errore perchè l’aumento della spazzatura va diviso fra 1029 utenze domestiche e 109 utenze non domestiche, il buco verrà ‘coperto’ in 10 anni e la sanzione è stata pagata non coi soldi del comune altrimenti sarebbe roba da denuncia visto che non c’è stata nessuna determina al riguardo.

        • untilwhere ha detto:

          Relativamente alle utenze, supponendo che tutti paghino la tassa rifiuti il risultato non cambia o sbaglio,? Le utenze che tu dici, “teoricamente” corrispondono a tutti i cittadini.
          Relativamente a spalmare il buco su 10 anni, sempre a cifra monetaria corrisponde, o sbaglio?.
          Relativamente alla sanzione, deduci a rigor di legge che siccome non c’è la determina non sia stata pagata dal comune, o perchè è fatto conosciuto?

  2. La voce di Colledara ha detto:

    Come può parlare Peppino che ha fatto di tutto per non passare alla raccolta differenziata?
    Uno che si fa prendere per il culo sulla pagina Facebook del sindaco dove si scrive che è un cazzaro?
    Io speravo che dopo un anno si dimettesse ma forse è invece è vero che vuole tornare alla carica con Mauro e chissà chi per fare un’altra figura di merda come l’anno scorso.

    • OIVIHCRAD ha detto:

      Ma chi del comune lavora al Mo.Te? Ditecelo però! 😅

      • Ilmigrante ha detto:

        Ma tu ce lo vedi Peppino che ‘indica’ di votare uno come Gesidio che a suo tempo lo chiamò pollo ? A differenza di te ‘temo’ un ritorno al passato anche come terza lista, nel qual caso farebbero un bel regalo a Manuele o chi per lui.

        Ho tagliato il tuo post per quello che riguarda i tamponi perchè non si può dire una valanga di CAZZATE in un discorso che dovrebbe esser serio, quindi tu hai iniziato, la Voce finisce o ancor meglio ha finito, e vedete d’andare avanti tutti e due.

    • Il Marchese del Grillo ha detto:

      E’ ovvio che rimane lì in prospettiva futura , non si RIRIRIRIRIRIcandideranno lui e la sua delfina , ma faranno votare gli “asini” (loro parenti e aficionados) per la lista in contrapposizione e casomai poi uno dei due si accomoderà sulla tanto ambita poltrona del BIM ( din din din) , sai dieci anni senza avere le mani in pasta la vita diventa più dura .

      (parte eliminata perchè c’avete rotto tutti e due)

  3. L'ignorante ha detto:

    Migrante perchè non metti la classifica del concorso?
    Così ci facciamo due risate alla faccia di chi ha partecipato non sapendo che si sapeva già chi doveva vincere.

    • Ilmigrante ha detto:

      La semplice realtà + che questa graduatoria non è mai stata pubblicano nell’albo pretorio, e di conseguenza non è accessibile al ‘semplice cittadino’.
      In ogni caso non ci dovrebbero essere i nomi dei partecipanti per via della legge sulla privacy, ma tanto a noi interessa solo che abbia vinto la prescelta trainata dal forte vento di rinnovamento che soffia in tutto il paese.

      • La voce di Colledara ha detto:

        Sono semplicemente dei pagliacci senza palle ma del resto è meglio così almeno la prossima volta voglio vedere chi vota questo branco di venduti.

      • Ilmigrante ha detto:

        Se non ricordo male i geni presero una multa dal garante della privacy, che poi non s’è mai saputo chi ha pagato ma questo è uno dei tanti misteri dei rinnovati, proprio perchè avevano messo i nomi dal terzo in poi nel concorso dove arrivò seconda la novella Cicerone, al secolo Valentina Papa.
        Detto ciò rimane il fatto che non pubblicare la graduatoria a mio modesto avviso, è uno sminuire la vincitrice del concorso stesso, anche se questa è la prescelta con tutte le conseguenze del caso.

        • ArmandoFlower ha detto:

          Io chiamerei in causa tale Diego Fiore che, in sede di propaganda elettorale si vantava della trasparenza dell’amministrazione di cui faceva parte; si vantava in piazza davanti ai suoi concittadini dello streaming, della gestione del sito internet ecc… adesso dove sei? Diccelo! Chi ha pagato la multa del Garante? Il Comune? Se si, si è poi rivalso sul Dirigente responsabile? Se no, perchè? Dicci, illuminaci ora per favore, mostra la trasparenza che decantavi in piazza con tanto orgoglio.
          Dicci perchè non c’è la graduatoria dell’ultima assunzione all’odore di cagionetti e sfogliatelle. Attendiamo con ansia.
          Dicci perchè il sito internet della Mo.Te è una sorta di sgabuzzino pieno di polvere… quasi tutte le sezioni sono in allestimento, da ridere, una vergongna. Un Ente che lavora per la pubblica amministrazione dovrebbe dotarsi di un sito in cui è possibile fargli le pulci.
          Ancora, dicci se è vero che un componente dell’amministrazione lavora per la Mo.Te, se è vero quando è stato assunto? Che ruolo svolge?
          Ti prego, illuminaci come hai fatto in piazza quella volta con tanto orgoglio.
          Ora, continuate pure a fare finta di non sapere nulla di quanto si scrive in questo blog.
          Chiederei all’amministratore della pagina se possibile, di creare un post indirizzato proprio ai componenti dell’amministrazione con queste domande (con le modifiche e/o aggiunte che preferisci), cosicchè possano sentirsi maggiormente spinti a rispondere, cosa che non accadrà mai, ma almeno le domande non gli sfugiranno tra i 1000 commenti che inseriamo…
          viuuuuuuuu, il vento del rinnovamento…viuuuuuuuu

          • Ilmigrante ha detto:

            Prendersela col solo Diego mi sembrerebbe un po’ troppo, anche perchè al momento non fa parte dell’amministrazione e credo abbia seri problemi a difenderla senza cadere nel ridicolo, e conoscendolo un po’ spero si dissoci da certi fatti.
            Per la precisione non è un membro dell’amministrazione a lavorare per il Mo.Te. ma un suo parente, quanto al fare un post con delle domande è PERFETTAMENTE INUTILE viste anche le risposte che danno in consiglio, ma anche la fallimentare esperienza di Peppino all’epoca di Colledaforum dove fra l’altro non c’era di fatto alcun anonimato.

            • ArmandoFlower ha detto:

              Uno non se la prende con la persona direttamente citata, anzi, vedendo la buonafede che c’è in lui fino a prova contraria, prova a destarlo dal torpore, e magari dice… Oh ma questi che e stanno a combinà questi, fammi controllare! Non può valere la scusa che ora non fa parte dell’amministrazione, dopo che in piazza hai detto quello che hai detto.

              • la sardella ha detto:

                non conosco diego e non entro nel personale non ho ascoltato nessun comizio e non mi frega nulla,ma chiunque abbia un minimo di attendibilità deve trarre le conseguenze di quello che esterna in pubblico,di certo si sarà esposta a nome di tutto il gruppo

  4. Grillo sparlante ha detto:

    La pubblicazione delle graduatorie è obbligatoria.
    Prima le pubblicavano adesso invece no, perché?

  5. Ilmigrante ha detto:

    X untilwhere
    Relativamente alle utenze, supponendo che tutti paghino la tassa rifiuti il risultato non cambia o sbaglio,? Le utenze che tu dici, “teoricamente” corrispondono a tutti i cittadini.
    Le utenze sono quelle iscritte nel ‘registro’ del Mo.Te e corrispondono ai nuclei familiari, compresi quelli che vi abitano saltuariamente.
    Ora sta al comune decidere come spalmare l’aumento, se a tutti i cittadini imprese comprese in pari quota, o se penalizzare una categoria invece di un’altra, ma visto il punto seguente ho pochi dubbi che facciano una porcata.

    Relativamente a spalmare il buco su 10 anni, sempre a cifra monetaria corrisponde, o sbaglio?.
    Lo spalmare su 10 anni il buco di bilancio è stata una scelta politica basata sul pessimismo cosmico e l’incapacità terrena.
    Va ricordato che sono diversi anni che il comune NON paga mutui, e che nonostante ciò non abbia risanata NULLA, dimostrando così a mio avviso una notevole INCOMPETENZA. Inoltre causa Covid sono diminuite le spese relative alla scuola, senza dimenticare che i vari lavori fatti in giro sono ‘pagati da altri’.

    Relativamente alla sanzione, deduci a rigor di legge che siccome non c’è la determina non sia stata pagata dal comune, o perchè è fatto conosciuto?
    Se paga il comune ci dev’essere una determina altrimenti si compie un grave illecito, come fatto notare a suo tempo da Peppino durante un consiglio, il primo con la prescelta presente. Ora siccome in paese c’è un noto psicolabile che controlla TUTTE le determine, è lecito pensare che sia stata pagata con soldi privati e non pubblici.

    • La voce di Colledara ha detto:

      Di che hanno lasciato il buco da pagare agli altri perchè sanno che finito questo mandato tornano tutti a casa i rinnovatori di sto gran cazzo.

  6. Il Marchese del Grillo ha detto:

    Ma tu VINCENT sei sicuro di pagare il giusto??? Il Dichiarato ???? E non venirmi a dire che non sei stato informato .
    . A GENOVESEEEEEEEEEEEE a ITALIANOOOOOOOOOOOOOOOO

    • Ilmigrante ha detto:

      Se non ricordo male la spazzatura è un bollettino che arriva dritto dal comune, quindi come posso non pagare il giusto.
      Dimenticavo sei in modalità pugile suonato dopo KO.

      p.s. qulcuno spieghi anche con semplici disegni al nobile decaduto che non ho mai avuto incarichi, e che attaccarmi sul personale perchè non sa cos’altro fare è sinonimo di scarsa intelligenza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...