L’ultimo danno dell’anno

Sabato 12 ci sarà l’ennesimo consiglio comunale a porte chiuse, e del resto Willy Wonka ha ben capito che deve tenere ogni possibile forma di contestazione ben lontana dai riflettori, con un unico punto all’ordine del giorno che è “Affidamento in house del servizio di gestione dei rifiuti urbani nel territorio comunale di Colledara”.

Non pubblico il manifesto dove neanche a dirlo ci sono le consuete castronerie della lingua italiana, ma farei solo notare che NESSUNO sa in realtà i numeri del Mo.Te. Per esempio quanto guadagna il comune di Colledara dal recupero della carta ? O da quello dei metalli ? Quando le false spese iniziali verranno assorbite e quindi sarà possibile ridurre in modo considerevole la tassa sui rifiuti ?

Quello che si sa è che il comune si legherà al Mo.Te ben oltre il mandato di quest’amministrazione, e che fino a quando non ci sarà un cambio di sindaco i colledaresi pagheranno sempre caro il servizio ritiro rifiuti.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

17 risposte a L’ultimo danno dell’anno

  1. Il Marchese del Grillo ha detto:

    a prescindere il MO.TE finora ha fatto un buon servizio , anche se fosse più caro rispetto ad altri VA BENISSIMO cosi’ , l’efficienza e l’organizzazione COSTA , non prendiamo consigli o ad esempio persone che si riforniscono nei “ peggiori bar di Pechino “ , spesso la TIRCHIAGGINE non è sinonimo di buona gestione .
    M e’ è ora che vado a magna’ , oggi coratella 😋

    • Ilmigrante ha detto:

      Guarda che io non metto in discussione l’efficienza del Mo.Te. ma la non trasparenza di costi e ricavi, tenendo presente che dei secondi non si sa NULLA.
      Inoltre secondo me neanche lo sperpero di risorse pubbliche è sinonimo di buona gestione.

  2. La voce di Colledara ha detto:

    Ma essendo in zona arancione non si poteva proprio far entrare qualcuno visto che poi le riprese fanno più schifo di chi le fa?

  3. Ilmigrante ha detto:

    Leggo ora che i ricavi dei rifiuti differenziati si aggirano sui 10.000€, come si dovrebbe evincere dal bilancio del Mo.Te. che spero sia più serio di quello del comune di Colledara degli anni passati.

  4. Grillo sparlante ha detto:

    Controllo di che cosa? Con quali competenze? Che stipendio? La curiosità mi assale

    • Ilmigrante ha detto:

      Le domande dovresti porle all’unico che ti può rispondere, che è proprio il nostro assessore Tulli, in quanto il sito del Mo.Te. è sì trasparente, ma alquanto incompleto in quanto mancano tutte le informazioni ‘importanti’.
      Spero che non debba controllare i conti della vendita del riciclato, perchè dando una letta veloce ci sono dei numeri che non tornato, facendo sembrare alquanto ridicolo un guadagno di soli 10.000€ ma ripeto bisogna leggere bene i dati risalenti al 2019.

      • la sardella ha detto:

        quando un servizio funziona il costo passa in secondo ordine,ma siamo così sicuri che funzioni meglio rispetto al comune di basciano o quello di tossicia?giusto per parlare di comuni comunicanti, soprattutto metterei a confronto il costo procapite

      • Ilmigrante ha detto:

        Quindi se paghiamo di più di quel che dovremmo è insignificante perchè il servizio funziona e per altri è peggio ?
        Anche in ciò io vedo il vero rinnovamento.

  5. La voce di Colledara ha detto:

    Siete tutti fuori strada.
    Il mote è venuto a chiedere soldi e mi stupisco che viva Colledara non dica il perchè.
    Simone Tulli è messo li solo per dargli il contentino per non esser stato nominato vicesindaco con la promessa di fargli fare carriera e la sua competenza è leccaculo di Manuele.

  6. Il Marchese del Grillo ha detto:

    La compiacenza è come leccare il culo? Lo si può essere per 100,1000 o 2000 euro ? Ti domando a te “voce di sto cazzo” sei stato mai compiacente nella tua vita? L’essere compiacente ha tante sfaccettature basta coglierne i segnali in modo da chiudersi la bocca ed eventualmente turarsi anche il naso .

    • La voce di Colledara ha detto:

      Ho scritto competenza non compiacenza testa di cazzo.
      Quindi taci ignorante che non sei altro e che del leccare il culo hai fatto una forma d’arte.

      • VELOCIRAPTOR ha detto:

        Ahhahahahaha
        Risate garantite
        Vero mi ero sbagliato sul Marchese del grillo
        Uhauhauhauhauhauhsuhsuhsuhsuhauhauha

      • Il Marchese del Grillo ha detto:

        No no io sto parlando di compiacenza , COMPIACENZA

        • La voce di Colledara ha detto:

          Sì hai ragione tu sei compiacente per 10 euro perchè tanto ti meriti dopo aver passato la vita a leccare il culo e questo anche se oramai se un artista nel farlo.
          A proposito felice di pagare lo stipendio all’amico dell’amico del tuo capo?
          Perchè se la risposta è si metti anche la mia quota ma con competente compiacenza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...