Parole, parole, parole

e non mi sto riferendo a un grande classico di Mina, ma all’infinita discussione con tanto di progetti, su Castiglione della Valle, sulla cui ricostruzione si parla da anni, ma senza avere i soldi per iniziarla, ma soprattutto senza aver mai detto cosa s’intende fare col borgo una volta rimesso in sesto.
Perchè visti i precedenti, il cattivo pensiero che spesi soldi pubblici i benefici vadano poi ai soliti ‘amici e amici degli amici’ è quasi scontato. Il pubblicizzare su Facebook l’assegnazione di nuovi fondi senza che ci sia una totale chiarezza sull’intero progetto, non depone certo a favore di un’amministrazione che forse vive troppo di coincidenza, per quanto queste siano perfettamente legali.
Farei solo presente a Willy Wonka che più passa il tempo, più scendono i like e le condivisioni, segno che forse in sempre meno vogliono metterci la faccia per difendere il suo operato.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

9 risposte a Parole, parole, parole

  1. VELOCIRAPTOR ha detto:

    VOGLIAMO TIRARE A SORTE SU CHI PTENDERA’ QUESTI SOLDI?
    VOGLIAMO SCOMMETERE CHE ANDRANNO FUORI COMUNE?
    CRITICHIAMO. VINCENT PER 104 EURO., CROCIFIGGIAMOLO, POI CHIUDIAMO GLI OCCHI ET. VOILÀ……. IL GIOCO È FATTO.
    NESSUNO HA SENTITO O. VISTO.

    • Ilmigrante ha detto:

      Secondo me il problema non è chi prenderà l’appalto, ma lo spendere dei soldi pubblici per qualcosa di ‘morto’, senza che prima si dichiari cosa si vuol fare una volta spesi almeno 5-6 milioni di euro.

      Stavo pensando che se mi trasferisco chessò in Sicilia, a Colledara non ci saranno più problemi, quindi magari a qualcuno conviene iniziare a fare una raccolta fondi per togliermi dai piedi 😀

      • VELOCIRAPTOR ha detto:

        Con me nn basta nemmeno la raccolta fondi, se ti mandano in Sicilia portati il Carancese così la smette di dire solo MUTIIIII

        • Forse lo so ha detto:

          Secondo il mio pensiero e da tutte le vicende che si sono viste in paese posso confermare che Manuele politicamente ha una marcia in più da Peppino. Il primo è collegato in vari settori, tra Ingegneria Edile, centro destra, ecc; mentre il secondo, non conta un cazzo sia professionalmente che politicamente ed quello che ha fatto sia sottoforma di cooperative che appalti gestiti in famiglia per noi cittadini è stata una delusione, a pensare che l ologramma è stato anche tradito dai Porchettari

  2. VELOCIRAPTOR ha detto:

    LORO VEDONO SOLO UNA PARTE DEL. MONDO CON GLI OCCHI, NN RIESCONO A VEDERE A 360 GRADI.
    INFATTI CRITICANO VINCE T PER 104 EURO E OMAGGIANO, RIVERISCONO, PORTANO SUL PIEDISTALLO L’UOMO DALLA MARCIA IN PIÙ.
    FATEMI STARE ZITTO………..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...