Questi non ci stanno di testa

Come si sa quest’anno a Colledara non ci sarà la consueta sagra della porchetta, che invece in forma per me assurda, si sta tenendo a Campli, con la seguente modalità:
TAVOLO: questa opzione permette di prenotare un tavolo presso il bar/ristorante scelto, a disposizione per tutta la serata. La prenotazione avrà un costo di 6,50 € a persona e darà diritto a ricevere un ticket panino ed un ticket bevanda. il ticket panino permette il ritiro di un panino presso uno dei maestri porchettai presenti alla serata. Il ticket bevanda permette il consumo di una bevanda presso il bar/ristorante in cui si è effettuata la prenotazione. Il pagamento e la consegna dei ticket saranno effettuati all’ingresso della manifestazione. Ulteriori acquisti sono liberi e andranno effettuati direttamente presso bar/ristoranti e maestri porchettai.
MENÙ: questa opzione permette di prenotare una cena a menù fisso presso il ristorante scelto; il costo varia in base al ristorante ed i menù possono essere visualizzati nella prossima sezione. Il pagamento sarà effettuato direttamente al ristoratore. All’ingresso della manifestazione verrà verificata la prenotazione. Ulteriori acquisti sono liberi e andranno effettuati direttamente presso bar/ristoranti e maestri porchettai.

Sfido chiunque a non dire che 6,50€ per un panino e una birra, non è un prezzo ‘leggermente’ esagerato.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

6 risposte a Questi non ci stanno di testa

  1. La voce di Colledara ha detto:

    Per un volta i porchettari colledaresi non hanno fatto schifo come invece i loro colleghi camplesi anche perchè a occhio li un panino costa 4 euro e quindi possono anche sbatterselo nel culo.

  2. Carancia meccanica ha detto:

    Secondo me il prezzo è più che onesto , con €6,50 ci ceni e ti sazi questo per una persona media , ovviamente il prezzo sembra esagerato per chi? per un ruzzicone,scroccone ,scostumato , morto di fame e ciecato di sonno come Vilsent e i suoi alter ego

    • Ilmigrante ha detto:

      Infatti tu che giri sempre in Ferrari avevi prenotato un centinaio di posti pagandoli di tasca tua, Senza dimenticare che per uno come te una birretta è giusto un aperitivo e che di solito ne tracanni almeno una decina, ovviamente tutte di pessima qualità, ma del resto sono allineate con la tua persona.

  3. Carancia meccanica ha detto:

    non giro in Ferrari sono una persona sociale non un asociale come te ,tu a d’ampliamento ci andresti solamente se ti pagassero il panino,la barretta,il gasolio e il tempo perso per andarci , dai sei una cotica non da poco , in una trentina di anni che vivi a Colledara , al bar anche per prenderti un gelato forse ti sei è visto giusto un paio di volte ,meglio così , quindi di che cazzo vuoi parlare se fosse per te gli esercenti morirebbero tutti di fame , e che cazzo ci vuoi con 6,50 euro anche un paio di scarpe?????

    N.b. Con in netto ritardo e dopo essere stato stimolato finalmente lo hai pubblicato il mio post

  4. Carancia meccanica ha detto:

    d’ampliamento=
    Campli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...