Quando dici la competenza

Il 29/06/2020 è stato erogato al Comune di Colledara una somma da destinare a interventi di manutenzione della sede Municipale, e fin qui nulla da dire.
Un mese dopo il responsabile del servizio geometra Di Bonaventura faceva due determine a favore una di “Luk Art di Amicone Luca” per la manutenzione della pittura degli uffici elettorale e tributi, e l’altra a favore “Astolfi Fausto impianti tecnologici” per la manutenzione degli impianti idrici su immobili comunali presso la sede Municipale a seguito di riordino interno degli uffici elettorale e tributi,sostituzione dei rubinetti sulle fontane di Villa Ilii e Piazza dell’Aviatore, e anche qui nulla da dire.
Dopo due settimane il responsabile s’è reso conto d’aver fatto una ‘mezza cazzata” ed ha revocato le due determine visto che “è necessario estendere tali interventi all’intero edificio, con conseguente annullamento e revoca delle determinazioni stesse”.
E qui invece avrei qualcosa da dire ma taccio onde evitare querele per diffamazione, tanto chi vuol capire ha già capito.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

6 risposte a Quando dici la competenza

  1. La voce di Colledara ha detto:

    Ma perchè te la prendi con un geometra messo li solo per ricambiare gli incarichi presi dal socio di Manuele?
    Un responsabile o presunto tale che non sa neanche i lavori che deve far fare e quanto ha in cassa è semplicemente un coglione calzato e vestito che va già bene se non fa dei danni.
    Dai Manuele che prima che ti cogli dai coglioni una per sbaglio l’indovini.

  2. Ilmigrante ha detto:

    Io credo che più che d’incapacità si possa parlare di pressapochismo, insomma non si può dare un incarico ‘piccolo’ quando bisogna assegnarne uno ‘grande’.
    Fra l’altro non so neanche se i nuovi incarichi si potranno dare per affidamento diretto, o se invece essendo ‘considerevoli’ si debba passare per un bando vero e proprio, anche se in ogni caso sono più che certo che le due ditte saranno confermate.

    • La voce di Colledara ha detto:

      Tranquillo che lo riprendono loro due Fausto poi è uno degli intoccabili di Manuele quindi può dormire tranquillo.

      • Swank ha detto:

        La cosa che più mi fa pensare al magna magna è che per cambiare due rubinetti ci vuole il tecnico che programma e l’economo che dice no. A pensare che per cambiare due rubinetti ci vogliono 10 minuti e circa 20 euro di spesa. Se fossi stato io amministratore o appaltatore avrei comunque sia cambiato quei rubinetti sapendo che in qualche modo avrei recuperato quella spesa con altri lavori….credevo fosse Peppino il peggio ma quest’ultimi da quando hanno imparato a mangiare fanno peggio degli altri.

      • Ilmigrante ha detto:

        In questo caso è stato il tecnico che prima ha programmato e poi detto no, ma a parte ciò hai ragione da vendere sul fatto che il lavoro andava fatto.

  3. La voce di Colledara ha detto:

    Finalmente qualcuno che ha centrato il punto!
    Peppino al confronto di questi è uno che può andare alla corrida come dilettante allo sbaraglio visto come rubano questi su tutto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...