Non so se mettermi a ridere o a piangere

Per chi vuole farsi del male al delibera è la n° 48 di oggi 30/06/2020.
Sintetizzando Maria Pia rimarrà a titolo gratuito sino a fine anno per via della sua esperienza e competenze all’ufficio anagrafe, e che abbia queste due doti è fuori discussione.
Questo perchè rinnovare vuol dire tenere una pensionata gratis invece di far lavorare un giovane, ma del resto con questi uno non sa più cosa aspettarsi, e fra l’altro assumere qualcuno, magari tramite un concorso ad ‘hoc’ come se ne sono già visti, permetterebbe ai rinnovabili di pagare un’altra cambiale elettorale, ma si vede che sono già a posto così.
C’è però una domanda che mi viene spontanea, e cioè che cosa vai in pensione a fare per poi continuare ad andare a lavorare.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Non so se mettermi a ridere o a piangere

  1. Lavocesincera ha detto:

    Forse troppe richieste per quel posto o forse il monte ore è stato già raggiunto per qualche altro concorso forzato (vedi responsabile lavori pubblici) chissà

  2. La voce di Colledara ha detto:

    Devo capire a chi dare quel posto che hanno promesso almeno a 10 persone senza fare una figura di merda come quando hanno preso la gatta.

  3. VELOCIRAPTOR ha detto:

    TROPPO ATTENZIONATA L’ ATTIVITA AMMINISTRATIVA ORA.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...