Via del Campo ci va un illuso

Giusto un anno fa andavamo tutti a votare, riconfermando sindaco Manuele Tiberii con 966 voti, contro i 529 di Giuseppe Di Bartolomeo, e non è che mi ricordo a memoria questi numeri, ma semplicemente non li hanno mai tolti dal sito del comune.
Come si può vedere andando sulla pagina “Il programma di Colledara si rinnov per il quinquennio 2019-2024” presente su questo forum, di tutto ciò che era stato promesso non è stato fatto nulla, anzi s’è riusciti anche a fare peggio. Per fare un esempio si sapeva che il piano per dare i nomi alle strade, e di conseguenza i numeri alle case, era finito al 90% ma tuttora in molti hanno come indirizzo il nome della frazione e nessun numero civico. O che dire del ‘rinnovamento’ usato nei concorsi, dove di fatto non si da nessuna importanza ai titoli, a tutto vantaggio di una prova orale che non lascia nessuna traccia, ma soprattutto che alimenta le peggiori dicerie come “per lavorare a Colledara non devi trovare la raccomandazione ma sposartela”, che sia chiaro non condivido, ma m’ha fatto ridere di gusto.
Qualche avvocatuncolo da strapazzo potrebbe obbiettare che c’è stata l’emergenza Covid-19, peccato che per una quarantina di giorni l’amministrazione sia di fatto sparita dalla circolazione, per riemergere solo con la famosa distribuzione della mascherine di Bunny il coniglietto.
Ho sentito che la fortuna del nostro attuale sindaco è quella di aver trovato come avversario il suo predecessore, e che un anno fa in molto me compreso hanno votato quest’amministrazione per paura che tornasse Peppino e la sua lista. Sicuramente questo è vero come lo è il fatto che nei cinque anni precedenti Tiberii non aveva mal diretto il comune, dando una vera sensazione di cambiamento in meglio, meritando quindi la riconferma.
Peccato che poi siano usciti fuori solo i difetti.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

57 risposte a Via del Campo ci va un illuso

  1. La voce di Colledara ha detto:

    Peppino rispetto a Manuele era un ladro di polli.
    Manuele ha capito come fare i soldi e li sta facendo alla faccia di chi l’ha votato sperando che fosse un’altra persona.

  2. Forse lo so ha detto:

    La Pappatoia per Peppino è finita perché ha salvaguardato solo i suoi interessi famigliari, porchettari come lui e parentelari. Sono d accordo nel mettere nuova gente in campo, sia tecnici che imprese e collaboratori purché si faccia qualcosa di meglio….

  3. Carancia Meccanica ha detto:

    il cuscinetto di fiori si posa in commemorazione di qualcosa , IGNORANTE , oggi è una festa la festa della repubblica , oddio si potrebbe pure prendere come una commemorazione visto le condizioni in un cui hanno ridotto l’Italia , te compreso ignorantone 😊

  4. Carancia Meccanica ha detto:

    e tu casomai “viva colledara” sei anche una di quelle persone che hanno decretato il de profundis di Colledara , persona facente parte di qualche nidiata di cafoni , sai quelle famiglie dove gli avi procreavano come conigli, e quindi contando su questo, sistematicamente si sono candidati e PURTROPPO ELETTI .
    Le migliori risorse umane di Colledara sono sempre state escluse da ciò, in virtù del fatto di non essere supportate da “nidiate parentali di cafoni” .
    Poi nel tempo c’è stata anche l’evoluzione di questi cafonI che accoppiandosi con quello ambizioso ha generato una nuova specie , IL VILLICO IMPERIALE .

  5. Carancia Meccanica ha detto:

    IL VILLICO IMPERIALE , in questo periodo si riconosce con quello che porta la mascherina anche quando non serve , perdio se io vado da solo in macchina , se faccio una passeggiata , se ho un distanziamento sociale NON HO BISOGNO e OBBLIGO DI PORTARE LA MASCHERINA , cafoni e ignoranti come “ Viva Coledara” .😊😊😊😊😊😊😊😊

  6. VIVA COLLEDARA ha detto:

    Anche oggi sei sbronzo !?!?!

  7. Ilmigrante ha detto:

    Uno dei ‘mali’ di Colledara sono proprio le famiglie portatrici di voti, il che è anche ovvio perchè così è più facile fare promesse in quanto basta accontentare una persona per avere tanti voti.
    Il problema è poi a valle quando si deve mantener fede alle promesse, e per esempio un posto di lavoro lo si è promesso a più persone, cosa vista e rivista tante volte, col risultato di fare il classico scarica barile per trovare un colpevole per la mancata assunzione.
    Se i rinnovabili cadranno fra 4 anni sarà proprio perchè hanno promesso tanto e a tutti, e si spera che gli scontenti non li votino più avendo capito con chi hanno a che fare, sempre se non l’hanno già compreso in questi mesi.

  8. Valentini ha detto:

    La politica è l arte di toccare la merda senza sporcarsi le mani

  9. Carancia meccanica ha detto:

    Vincent , leggendo un articolo di oggi su CERTA STAMPA viene riportata una lettera di Leo Nodari che ha per oggetto un fatto accaduto di ieri a Colledara , dove un pseudo essere umane di Colledara , ha insultato con epiteti indicibili circa lo stato di salute un’altra persona di Colledara affetta da malattia e con evidenti problemi di disabilità. Ti pregherei di pubblicare qui sul forum tale articolo per portare a conoscenza tutti gli utenti di simile grave fatto accaduto e far si che questa merda uscendo per il paese provi un immensa vergogna , anche se ho dei forti dubbi .
    Grazie

  10. Carancia meccanica ha detto:

    ora speriamo che lo legga anche la moglie visto che tempo fa intervenne in una discussione ,qui sul forum postandonsi in modo SPAVALDO con nome e cognome . Rimaniamo in attesa

  11. Bartolacci ha detto:

    Ma chi è costui?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...