Un po’ di privacy

che tradotto è come faccio a fare quel che mi pare in rete senza esser scoperto ?
Chi vuole mandare e ricevere mail in modo anonimo può usare diversi siti, ma secondo me questo è il migliore :
https://tempr.email/it
fosse solo perchè permette d’usare un numero piuttosto alto di domini, e l’uso è davvero semplice.
Quel che si chiedono però in molti è come si fa a nascondere il proprio IP, e qui la soluzione è semplice : si usa una connessione VPN, che di fatto ‘nasconde’ il proprio IP in uno fornito dal servizio.
La maggior parte dei browser fornisce un servizio VPN gratuito e spesso illimitato, ma per chi vuole esser davvero sicuro di mantenere il proprio anonimato, è meglio usarne uno a pagamento come Nordvpn o Surfshark, che hanno un costo mensile piuttosto basso se si fa un abbonamento pluriennale.
Arriviamo quindi alla più bella delle domande : chi deve usare una VPN ?
Per esempio chi usa sistemi illegali per vedere partite o film in streaming, chi pensa che siamo tutti spiati, o chi semplicemente non si fida.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Un po’ di privacy

  1. Carancia meccanica ha detto:

    Questa sera ho una mazza ….l’ho data a quella che ha il marito affetto dal ……. CORNAvirus

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...