Ringraziamenti

Dopo una giornata come oggi sono d’obbligo i ringraziamenti, iniziando dal Comune di Colledara e il BIM, che hanno permesso questo piccolo evento anche coi loro contributi.
Però credo che bisognerebbe anche e soprattutto ringraziare chi ‘ci ha messo le braccia’ e non solo, iniziando da chi ha gentilmente offerto qualcosa senza chiedere nulla in cambio con in testa la macelleria “Le bontà del Gran Sasso”, il “Pancaffè”, la pizzeria “Delizie del Sud” e la pasta fresca “Merlini” di Isola.
Passerei quindi a Osvaldo, Sebastiano e Silvia di “Esperienza Natura” per il tendone che è di un’utilità unica, e che hanno messo l’amicizia davanti a tutto.
Come non citare Tonio ed i ‘suoi’ alpini, quest’anno con tanto di cucina da campo, Lelio e “I gira-soli”, e Pasqualino con tutti gli amici del CAI che hanno pulito dove gli incivili avevano buttato dei rifiuti.
Infine a costo di sembrar vorrei ringraziare mia moglie, che con la sua pasta ha dato da mangiare agli affamati, ma anche e soprattutto da bere agli assetati.

Non posso però chiudere senza una piccola polemica, oggi c’erano tante persone, ma poche di Colledara, e su questo invito tutti a riflettere, iniziando dal sottoscritto.

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

8 risposte a Ringraziamenti

  1. La voce di Colledara ha detto:

    Potevi anche ringraziare Simone Tulli per la sua assenza in fondo si tratta di spazzatura che è la sua delega.

    • Ilmigrante ha detto:

      A voler fare polemica dovrei iniziare col ringraziare per la non-presenza tale avvocato Navarra presidente del parco, che pure era in ‘cartellone’, ma credo sia meglio ringraziare che c’era e non chi aveva altri ‘improrogabili impegni’.

      • Cacarella ha detto:

        Ci mancava solo il Migrante con l’imbraco. Lui invece pensa solo a rompere le palle . Non giustificarti perché hai la panza da alcolizzato, sappi che l imbracatura te la potevi mettere anche tu, bastava regolarla

      • Ilmigrante ha detto:

        Ora lo puoi riscrivere per chi non ha la fantasia di comprendere la tua lingua, che di certo non è l’italiano ? Grazie.

  2. Cacarella ha detto:

    Il t9 mi ha scritto imbraco al posto di imbrago. La sostanza è sempre la stessa. Fatto sta che tu se non ti togli il vizio di bere le tue birre artigianali, rimarrai sempre un alcolizzato e panzuto che non sa trombare

  3. La voce di Colledara ha detto:

    Non ti ho mai visto così diplomatico visto che dell’amministrazione c’era solo il sindaco e nessun’altro eppure non servono a un cazzo se non a alzare la mano in consiglio quindi il culo lo potevano anche muovere iniziando proprio da Simone.

    • Ilmigrante ha detto:

      Secondo me non serve scrivere che se fai una giornata ecologica, e poi manca l’assessore con delega all’ambiente, questo fa una figura di merda, ma se vuoi lo scrivo così poi la smetti di dire che sono troppo politicamente corretto. So che il solito cagaspilli potrebbe dire che sindaco a parte, del comune non c’era nessuno, ma mi sembra d’aver già scritto che questa sta diventando, direi per fortuna, una manifestazione sempre meno colledarese, che coinvolge persone di altri paesi.
      Devo però confessare un piccolo aneddoto, non ho controllato per alcune settimane la mail del forum, cosa che ho fatto oggi scoprendo qualche fatto, che non confesserò MAI, che mi ha fatto comprendere quanto sia meglio che faccia un passo indietro, lasciando che la manifestazione sia in mano ad altre persone, certamente più competenti del sottoscritto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...