Oggi 30 Luglio ….

E’ ormai chiaro a tutti la differenza di ‘trattamento’ che la maggioranza verso i membri dell’opposizione.
Infatti mentre le ‘osservazioni’ di Stefano trovano una risposta, magari squallida ma pur sempre meglio di nulla, quelle di Peppino sono ‘sopportate’ come la pubblicità durante una partita trasmessa da Rai o Mediaset. Come al solito non voglio entrare in merito a tecnicismi che non comprendo, ma mi sembra che mentre l’ultimo arrivato abbia il compito di entrare nel merito di ogni questione, l’ex sindaco quasi filosofeggi invece di fare opposizione, magari proponendo alternative alla politica della maggioranza.
Quanto alla mia domanda “Perchè il comune paga una bolletta STRATOSFERICA a Telecom” la risposta che mi è stata data è “Perchè è l’unica che ha un minimo d banda garantito utile in caso d’emergenza”.
Peccato che con quel minimo non si apra nessun browser.

Com’è possibile vedere nel mese di agosto il comune non metterà nessun autovelox, il che forse vuol dire che non hanno fatto ‘cassa’, e che quindi non gli conviene continuare a pagare il canone per usarli.

Sul programma della sagra della porchetta non ho nulla da dire, non volendo scendere nel volgare.


Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

11 risposte a Oggi 30 Luglio ….

  1. La voce di Colledara ha detto:

    Ma Angela non parla mai?
    Va bene che sta li per far presenza ma non difende più i poveri porchettari?
    Quanto alla loro sagra sino a che comanderanno Giampaolo e l’obeso non c’è da aspettarsi nulla di nuovo visto che pensano solo a incassare.

  2. Ilmigrante ha detto:

    Anche secondo me a chi organizza la sagra, non interessa in alcun modo fare qualcosa di diverso dalla ‘solita musica’ per quattro sere, ma del resto i porchettari sono un’associazione dove vige la regola che chi ha la maggioranza comanda.
    Anche perchè basta guardarsi in giro per vedere che altrove si ragiona in altro modo.
    Per esempio ad Aquilano, che volendo non è neanche comune, fanno tre serate di cui l’ultima a tema Nomadi, proprio per non essere monocorda, e fra l’altro uno degli sponsor della manifestazione è “Porchetta D’Alberto”.

  3. Ilmigrante ha detto:

    Giusto per mettere in risalto quello che fanno gli altri :
    Colledoro – 18a edizione della mortadella alla brace
    Mercoledì 21 Agosto
    Ore 18:00 apertura stand.
    Ore 21:30 Vittorio il fenomeno
    Giovedì 22 agosto
    Ore 18:00 apertura stand
    Ore 21:30 “Aura notte italiana”
    Venerdì 23 agosto
    Ore 18:00 apertura stand
    Ore 21:30 Concerto “Senza resa tributo a Vasco Rossi”
    Sabato 24 agosto
    Ore 18:00 apertura stand
    Ore 22:00 Concerto “ I cugini di campagna”

  4. La voce di Colledara ha detto:

    Non fai prima a dire che Giampaolo era BRAVISSIMO a organizzare la sagra quando Peppino gli dava i soldi per farlo?

    • Ilmigrante ha detto:

      No perchè se penso che di fatto ho pagato, come tutti i colledaresi, 6€ per gli Stadio mi girano ancora le palle.

    • Iena ha detto:

      Perché non parla più la pallante? …..semplice si è rotta le palle di stare lì per altri cinque anni a fare figure barbine, è dura , così come per il proprio compare Peppino ….se nella passata amministrazione c’era la speranza di tornare in sella ,dopo la sonora batosta credo che la loro esperienza amministrativa sia completamente conclusa …….per fortuna per noi e per sfortuna del loro comitato di affari ……. secondo me si dimettono e faranno entrare qualcun altro ……………………..godoooooooooooooooooooooooo

      • Ilmigrante ha detto:

        Secondo me dovrebbero andarsene quasi a prescindere vista la mazzata elettorale, però c’è un ‘piccolo’ problema : chi mettono al loro posto.
        La prima non eletta è Fabrizia Valleriani, a ruota seguono Pasquale De Amicis, Stefano Minelli, Pamela Lucidi, Chiara Di Pietrangelo, Morano Di Filippo, Eugenio Merlini e Saverio Verzilli.
        Se vogliono dare una svolta non devono guardare le preferenze prese, ma la ‘presentabilità’ del candidato, che non deve avere un passato politico di alcun genere, e quindi le uniche che rimangono sono Pamela e Chiara.
        In tutti gli altri casi, sempre secondo me, agonizzano per altri cinque anni, per poi sciogliersi come ‘un ghiacciolo nel deserto’.

  5. Livio ha detto:

    Ormai e’sicuro a settembre il prosciuttificio chiude i battenti!!!!Causa mancanza ordinativi…. Ci avviciniamo tutti unitamente agli operai che
    rimarranno senza lavoro aahahhahahahahhahahahh

    • Velociraptor ha detto:

      E la politica cosa sta facendo?????

    • Ilmigrante ha detto:

      Spero assolutamente nulla e ti spiego il motivo.
      Cinque anni fa il prosciuttificio chiuse per lo stesso motivo, per poi riaprire con, a parte qualche eccezione, nuovo personale che pagava meno del precedente e con minor tutele. Oggi grazie a Renzi, possono fare un ulteriore passo in avanti verso un maggior sfruttamento degli operai, che va detto allora non fecero nulla per tutelare il proprio posto di lavoro.
      Quindi non sta a certo alla politica locale trovare una soluzione alla ciclica crisi di quella fabbrica, ma a quella nazionale che però al momento è inesistente, fra liti per opere che non verranno mai fatte, e decreti pseudo sicurezza che viola norme internazionali esistenti da un paio di secoli.

  6. Sandro ha detto:

    La cooperazione e meglio del conflitto….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...