Visto e rivisto

Premesso che io aprirei l’incontro a TUTTI i cittadini, e non solo a quelli che ‘contano’ in ambito associativo, ma quello dell’albo delle associazioni non è un discorso visto non so quante volte ?

 

Ma siccome al peggio non c’è mai fine.

 

Annunci
Pubblicato in Senza categoria | 26 commenti

Un impietoso paragone

So che già di partenza non c’è ‘storia’, essendo Pozzallo 10 volte Colledara.
Ma li devono essere davvero scemi se le quattro associazioni del paese, si uniscono senza alcun problema, per mettere in piedi una ‘cosuccia’ del genere :
http://www.sagradelpescepozzallo.com/
Perchè al di la dei gusti personali, la musica è sempre stata di un livello ignoto a Colledara, coi Sonclave una spanna sopra tutti gli altri, senza dimenticare che s’è svariato dal folk siculo alla disco ‘moderna’.
Inoltre c’era un ricco mercato d’artigianato locale, oltre all’immancabile stand della Folletto 🙂
Unica nota di vera polemica la presenza fra gli sponsor della Dusty, che altro non è che la MoTe locale, incapace di fare una anche parvenza di seria raccolta differenziata, ma che in compenso manda bollette da paura.

Pubblicato in Senza categoria | 30 commenti

Finalmente il “vero” Agosto

Iniziando col mio desktop del mese 🙂

E finendo con la consueta comunicazione di servizio.
Dal giorno 8 al 24 non sarò in paese e neanche connesso in alcun modo, volendomi prendere una vacanza anche da tutto ciò che riguarda internet e dintorni.
Quindi il forum non solo sarà completamente privo di alcun controllo, anche se di fatto non c’è mai stato o quasi un vero amministratore che non fosse di facciata.
Il che vuol anche dire che si potranno fare commenti sulla prossima sagra della porchetta, oltre che sullo Iame Festival appena concluso, senza alcuna censura, sempre restando vigenti le solite regole riguardanti la civiltà e l’educazione.

Pubblicato in Senza categoria | 9 commenti

E golpe sia

Ho creato un forum aperto.
Ho voluto un posto dove fosse garantito l’anonimato ai massimi livelli possibili,dando anche consigli su come ottenerlo.
Cercare altre vie con scuse ridicole è inaccettabile.
Quindi da oggi faremo TUTTI a meno di qualsiasi admin,così non ci saranno più problemi di censura,come del resto non ce ne sono stati da quando Colledara.com è stato creato.
Non ho nessuna intenzione di tornare a scrivere commenti,ma mi limiterò ad inserire nel modo più IMPARZIALE i fatti di cronaca,così come li riporteranno i media locali.
Chi vorrà fare delle denunce è libero di farlo,tanto lo sanno tutti che l’unico problema di questo paese è il suo forum.
Ovviamente spazzerò via senza alcuna pietà tutti quei commenti che ‘parlano’ di utenti con più nickname,lasciando però tutti quelli con insulti diretti alla mia persona.
 

Pubblicato in Senza categoria | 36 commenti

Se il problema sono io …

vi lascio.
Anche perchè sono proprio curioso di vedere chi insulterete al mio posto.
Quindi scrivete quello che volete, datemi 100 nick, condannatemi senza processi.
Pugnodiferro sarà d’ora in poi l’unico admin, almeno sino a luglio 2018.
Il migrante

Pubblicato in Senza categoria | 47 commenti

Fiamme gialle in comune

https://iduepunti.it/05-07-2017/la-guardia-di-finanza-sequestra-dei-documenti-al-comune-di-colledara

L’ente locale è tenuto al versamento degli oneri contributivi ai sensi dell’articolo 86, comma 2, del Testo unico enti locali (Tuel) in favore del lavoratore autonomo che ricopre il ruolo di amministratore locale, esclusivamente nell’ipotesi in cui questo, avendo sospeso l’esercizio della propria attività privatistica, espleti la funzione pubblica in via del tutto esclusiva: questa la posizione espressa dalla Corte dei conti, Sezione Regionale Controllo per il Molise, del 14 maggio 2015, n. 86/2015/PAR.

Il quesito
La richiesta di parere era formulata dal Sindaco di un ente locale il quale interrogava la Sezione regionale in ordine alla necessità della corresponsione degli oneri contributivi all’amministratore locale, nel caso in cui colui che ricopre una delle cariche di cui all’articolo 86, comma 1, Tuel sia un lavoratore autonomo che non abbia sospeso l’attività lavorativa in costanza di espletamento del mandato amministrativo”

Questo si legge sul portale della pubblica amministrazione pubblicato da Il Sole 24 ore.
Una sentenza anticipata anche dal parere del Ministero degli Interni n. 15900 del 9-4-2014.

Questa è la ragione di un esposto anonimo, giunto alla nostra redazione ( c’era Nicole sull’uscio) e alla Compagnia della Guardia di Finanza di Teramo, alla Corte dei Conti e al comune di Colledara.
21 Giugno 2017.
Questo sarebbe il motivo del sequestro di alcuni documenti nel comune montano da parte dei militari delle fiamme gialle.
La richiesta di una relazione dettagliata da parte dell’ufficio ragioneria, dovrebbe riguardare una cifra intorno a 30 mila euro che avrebbe percepito un ex amministratore come contributo forfettario per oneri amministrativi.
L’indagine potrebbe allargarsi e aprire altri scenari.
Il parere del Ministero è chiaro, ora sarà la Procura di Teramo, coadiuvata dai finanzieri a chiarire l’eventuale responsabilità.

Pubblicato in Senza categoria | 31 commenti

ATTENZIONE : indennizzo aggiuntivo

In questi giorni stanno arrivando delle lettere dell’Enel in cui si ‘concedono’ cifre a partire da € 60 come ‘indennizzo aggiuntivo’ a quello previsto per il black-out di gennaio.
TUTTI quelli che hanno fatto domanda per un rimborso per danni morali-materiali usando un’associazione di consumatori come Dialoga, NON DEVONO firmare il modello allegato, altrimenti come descritto a pagina 4, rinunciano ‘ad ogni ulteriore richiesta e/o pretesa e/o azione’ nei confronti di Enel o altre società del gruppo.

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento